Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Pensavo fosse amore invece era un Narciso
Pensavo fosse amore invece era un Narciso

Pensavo fosse amore invece era un Narciso

by Eleonora Falchi
pubblicato da Edizioni del Poggio

6,37
7,50
-15 %
7,50
Disponibilità immediata - meno di 3 pezzi a magazzino.
13 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Questo libro fin dal titolo decide di giocarsi una carta vincente: raccontare una storia vera e personale, ma ricreata in un percorso in quale tutti possono rispecchiarsi. Sceglie di raccontarla in versi, perché in fondo è una storia d'amore, ma anche di non amore. Perché probabilmente, quando si parla d'amore, il linguaggio poetico appare, per sua stessa natura, il favorito. Forse perché la poesia trascende la biografia del singolo e cerca di parlare a tutti. Rende più pieno di senso il vissuto, rende simbolo il dato meramente reale. E riesce a trasformare un amante egoista in un novello Narciso. Chi di noi non ne ha incontrato uno almeno una volta nella vita?"

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Poesia

Editore Edizioni Del Poggio

Collana AttraVersi

Formato Brossura

Pubblicato 17/10/2017

Pagine 64

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897409632

3 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
3
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Pensavo fosse amore invece era un Narciso valentina_zoe

valentina_zoe - 26/02/2018 10:33

voto 5 su 5 5

L'ho letto e riletto. Ti entra dentro come un proiettile ad espansione. Ci sono passaggi molto forti ed intensi. Mi sono trovata più volte con le lacrime. Emozioni forti. Lo consiglio a tutte le donne in cammino e anche a quegli uomini che vogliono almeno provare un po' a conoscerci.

Pensavo fosse amore invece era un Narciso marimari2017

marimari2017 - 09/12/2017 21:03

voto 5 su 5 5

Pensavo di leggere con calma questo piccolo libro di poesie, ho aspettato per avere la testa sgombra di pensieri, ma poi, quando l'ho iniziato... l'ho divorato in fretta. Che dire, mi ha sorpreso. L'ho trovato poetico, di una poetica moderna. Profondo. Sincero. Autenticamente umano. E poi generoso, tanto generoso. Eleonora si è rivelata nella sua essenza. E questa è generosità. Alcune poesie mi hanno attraversata con maggiore intensità di altre: Connessioni, un'immagine, quasi tangibile, della sofferenza di un rapporto che vive in equilibrio sul vuoto; Amara diversità, feroce constatazione di quanto crudele possa essere il sentire quando il fiducioso investimento affettivo di un "mondo" non corrisponde all'altro; A te, catartica, finalmente, e adeguata conclusione posta dal "mondo" che più ha sofferto e si decise a rinascere mettendo un punto di fine.

Pensavo fosse amore invece era un Narciso beatricebargellini

beatricebargellini - 22/10/2017 18:24

voto 5 su 5 5

Intenso viaggio attraverso tutte le sfumature di un amore: incanto, travaglio delle montagne russe, disillusione ...la bellezza di riuscire a far tesoro di tutte le proprie emozioni per riscoprirsi più forte.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima