Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La cultura conservatrice ama parlare del '68 come di una esperienza fallimentare, oppure come di una pesante eredità della quale occorre liberarsi. Si trattò invece di un fenomeno unico nella storia del '900 in quanto movimento di rivolta che coinvolse milioni di giovani, durò per un intero decennio e si propagò simultaneamente in aree geografiche le più lontane tra loro: da Calcutta a Berkeley, da Città del Messico a Parigi.
Che cosa determinò l'esplosione? A 50 anni di distanza non è ancora possibile rispondere in modo definitivo a una domanda del genere.
Questo libro traccia un'inedita e stimolante panoramica mondiale dei movimenti e delle idee del '68, compiendo un primo passo in una direzione che si annuncia promettente.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Teorie e metodi della Storia » Storia: specifici argomenti » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo

Editore Goware

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 02/05/2018

Lingua Italiano

EAN-13 9788867979851

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Ripensare il Sessantotto. I movimenti di protesta negli USA, Europa e Terzo mondo"

Ripensare il Sessantotto. I movimenti di protesta negli USA, Europa e Terzo mondo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima