Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Rompere la colonialità. Razzismo, islamofobia, migrazioni nella prospettiva decoloniale - Ramon Grosfoguel
Rompere la colonialità. Razzismo, islamofobia, migrazioni nella prospettiva decoloniale - Ramon Grosfoguel

Rompere la colonialità. Razzismo, islamofobia, migrazioni nella prospettiva decoloniale

Ramon Grosfoguel
pubblicato da Mimesis

Prezzo online:
17,10
18,00
-5 %
18,00
Disponibile in 5-6 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
34 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carte Cultura e Carta Docente
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Quale relazione esiste tra modernità e capitalismo? E tra capitalismo, razza e colonialismo? Ramon Grosfoguel ci pone di fronte a queste domande, evidenziando come la civiltà in cui viviamo sia un articolato sistema moderno e coloniale, capitalista e patriarcale, euro/cristianocentrico, attraversato da un insieme di gerarchie. Le origini del capitalismo sono le stesse del razzismo e della modernità: la conquista dell'America e di Al-Andalus, la caccia alle streghe contro le donne, le deportazioni degli schiavi. Un'origine violentissima, che ha definito, e continua a definire, il mondo secondo il principio di colonialità, che classifica le popolazioni e i saperi ponendo al centro il maschio bianco, ricco, cristiano, eterosessuale e marginalizzando tutti gli altri, umani ed extra-umani, subalterni secondo gradi diversi. E nella rottura del principio di colonialità che l'autore rintraccia una strada necessaria per oltrepassare i rapporti di dominio della modernità e del capitalismo, incarnati oggi nell'islamofobia, nelle disuguaglianze crescenti, nelle politiche europee e globali contro i migranti. Introduzione di Gennaro Avallone.

Dettagli down

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Migrazioni, immigrazione, emigrazione

Editore Mimesis

Collana Idee d'America Latina/Lineamenti

Formato Brossura

Pubblicato 14/03/2017

Pagine 194

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857538792

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Rompere la colonialità. Razzismo, islamofobia, migrazioni nella prospettiva decoloniale"

Rompere la colonialità. Razzismo, islamofobia, migrazioni nella prospettiva decoloniale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima