Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Rompere la colonialità. Razzismo, islamofobia, migrazioni nella prospettiva decoloniale
Rompere la colonialità. Razzismo, islamofobia, migrazioni nella prospettiva decoloniale

Rompere la colonialità. Razzismo, islamofobia, migrazioni nella prospettiva decoloniale

by Ramon Grosfoguel
pubblicato da Mimesis

15,30
18,00
-15 %
18,00
Disponibile a partire dal 20/08/2018.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Quale relazione esiste tra modernità e capitalismo? E tra capitalismo, razza e colonialismo? Ramon Grosfoguel ci pone di fronte a queste domande, evidenziando come la civiltà in cui viviamo sia un articolato sistema moderno e coloniale, capitalista e patriarcale, euro/cristianocentrico, attraversato da un insieme di gerarchie. Le origini del capitalismo sono le stesse del razzismo e della modernità: la conquista dell'America e di Al-Andalus, la caccia alle streghe contro le donne, le deportazioni degli schiavi. Un'origine violentissima, che ha definito, e continua a definire, il mondo secondo il principio di colonialità, che classifica le popolazioni e i saperi ponendo al centro il maschio bianco, ricco, cristiano, eterosessuale e marginalizzando tutti gli altri, umani ed extra-umani, subalterni secondo gradi diversi. E nella rottura del principio di colonialità che l'autore rintraccia una strada necessaria per oltrepassare i rapporti di dominio della modernità e del capitalismo, incarnati oggi nell'islamofobia, nelle disuguaglianze crescenti, nelle politiche europee e globali contro i migranti. Introduzione di Gennaro Avallone.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Migrazioni, immigrazione, emigrazione

Editore Mimesis

Collana Idee d'America Latina/Lineamenti

Formato Brossura

Pubblicato 14/03/2017

Pagine 194

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857538792

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Rompere la colonialità. Razzismo, islamofobia, migrazioni nella prospettiva decoloniale"

Rompere la colonialità. Razzismo, islamofobia, migrazioni nella prospettiva decoloniale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima