Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La giovane e bella Lise, figliastra della nobile Catherine de Subrans, non ha mai dimenticato Gabriel, il suo primo amore. La sua vita scorre senza colpi di scena fino al fatale incontro con il principe Serge Ormanoff, un uomo affascinante e dispotico che si innamora di lei a prima vista e che rimane impressionato dalla sua somiglianza con Olga, la precedente moglie. La differenza di età e il carattere impossibile dell'uomo la feriscono. Infatti Ormanoff considera le donne esseri inferiori, giocattoli da usare a suo piacimento senza troppi coinvolgimenti affettivi. L'unione si rivela un inferno di obblighi, costrizioni e violenze non solo psicologiche. Il denaro e gli incontri mondani non sottomettono né scalfiscono l'orgoglio e il desiderio di indipendenza della giovane donna. Ma tutto si complica inaspettatamente: nel passato del principe c'è un segreto inconfessabile, un brutale assassinio che coinvolge anche la madre di Lise. E sarà proprio questo segreto a precipitare la principessa infelice a un passo dal baratro. Come sottolinea Natalia Aspesi parlando dei romanzi di Delly, proposto in una nuova traduzione e firma che non ha certo bisogno di presentazioni, "può girare la testa, nell'ammasso di eventi: ma una primordiale commozione, un viscerale, vergognoso piacere fanno divorare il libro. Insensatamente".

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Romanzi rosa , Romanzi e Letterature » Rosa » Classici , Bambini e Ragazzi » Narrativa » Storie d'amore

Editore Edizioni Falsopiano

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 01/01/2020

Lingua Italiano

EAN-13 9788893041843

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Schiava o regina?"

Schiava o regina?
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima