Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

RACCONTO LUNGO (25 pagine) - GIALLO - Un suicidio. Una strana indagine. Un fantasma evocato da Sherlock Holmes per far luce sul mistero.

Per tutti Mrs. Julia è malata e per questo ha deciso di togliersi la vita. Ma è stata davvero lei a compiere quelle azioni così stravaganti da imbarazzare l'intera "Dockery House"? È stata lei a rubare un'antica e preziosa spilla? Oppure è stata l'altra personalità di Mrs. Julia, come sostengono in tanti? Sherlock Holmes dovrà rispondere a queste domande e per farlo avrà bisogno di evocare il suo fantasma.

Sergio Cova è nato nel 1978 a Varese dove vive con la sua compagna, un cane e quattro gatti. Dopo quindici anni di pallanuoto, abbandona la calottina per la penna: passatempo ugualmente impegnativo, ma senza l'umidità delle piscine. Finalista in diversi concorsi, i suoi scritti sono stati inseriti in varie antologie e nel 2013 ha vinto il premio "NebbiaGialla" per il racconto inedito. Nel febbraio 2014, il suo racconto "Ventitré" è stato pubblicato in appendice al numero 3100 del "Giallo Mondadori". "Tutti colpevoli", uscito nel 2011, è il suo romanzo giallo d'esordio nel quale compare il commissario Scalabrin, protagonista anche di "Una via d'uscita" pubblicato nel 2013. "Sherlock Holmes e il fantasma di Mrs Julia" è il suo primo apocrifo.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir , Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir

Editore Delos Digital

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 03/03/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788867756834

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Sherlock Holmes e il fantasma di Mrs Julia"

Sherlock Holmes e il fantasma di Mrs Julia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima