Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Staminalia. Le cellule 'etiche' e i nemici della ricerca

Armando Massarenti
pubblicato da Guanda

Prezzo online:
13,77
14,50
-5 %
14,50
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
28 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Commissioni che finanziano i propri membri, bioeticisti che sognano la "morale unica", politiche della ricerca dettate dal Vaticano. "Staminalia" racconta la storia di come un dibattito filosofico, morale e scientifico male impostato abbia finito per determinare a valanga scelte sbagliate, irrazionali, dannose. Questo accade in Italia, ma il libro è anche un resoconto appassionato e puntuale di un intero ambito cruciale ed entusiasmante della ricerca, da cui è lecito aspettarsi la rivoluzione medica del XXI secolo e che proprio per questo ha scatenato ovunque rivalità e lotte di potere basate su false contrapposizioni: come quella tra la ricerca sulle staminali embrionali, considerata inutile oltre che immorale da Bush e dal Vaticano, e le staminali adulte, cellule "etiche" che farebbero "miracoli". Peccato che il miracolismo in medicina si riveli sempre crudele verso i pazienti, che speranzosi si fanno curare prima che la ricerca abbia fatto i passi necessari. Così in nome della "sacralità dell'embrione", fondata su tesi filosofiche fragilissime, si sono moltiplicate le sofferenze umane nel mondo e ci si è inventati persino una "via italiana per la ricerca sulle staminali" (che avrebbe caratteristiche di superiore eticità perché concentrata solo sulle staminali adulte e non su quelle embrionali derivate dalla blastocisti, da alcuni considerata persona). Un caso esemplare di come non si deve, e non si può, condurre la ricerca scientifica in un paese moderno. Una vicenda che ci ha esposto al ludibrio della comunità internazionale, con articoli su "Nature" e su "Science" ovviamente ignorati in patria. Un paese dove non si può far altro che allargare le braccia e affermare: "Che ci vuole fare, stamin(it)alia".

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Biologia » Bioetica » Medicina » Medicina generale » Professione ed Etica medica

Editore Guanda

Collana Biblioteca della Fenice

Formato Brossura

Pubblicato 03/09/2008

Pagine 205

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860889102

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Staminalia. Le cellule 'etiche' e i nemici della ricerca"

Staminalia. Le cellule
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima