Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ti amo anima mia. Una storia di violenza
Ti amo anima mia. Una storia di violenza

Ti amo anima mia. Una storia di violenza

by Najaa
pubblicato da Psiconline

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Una storia vera. Una storia di violenza e di rinascita. L'autrice ne ripercorre le tappe partendo dal fatto più violento, quello dove l'uomo che credeva essere il più importante della sua vita, le mette le mani addosso, rivelandosi per quello che è realmente: una persona altamente pericolosa. Subito dopo va a ritroso nel tempo narrando l'innamoramento, l'assuefazione che aveva di lui, la manipolazione subita e la perdita della propria identità. Una narrazione forte, fatta di sequenze come in un film, dove Najaa si mette a nudo con tutte le proprie fragilità ma anche mostrando un notevole atto di forza, quando decide di riprendersi la vita e la propria indipendenza.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Psiconline

Collana A tu per tu

Formato Brossura

Pubblicato 25/09/2014

Pagine 147

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788898037537

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Ti amo anima mia. Una storia di violenza pamelaregis

pamela taffurelli - 23/07/2016 21:48

voto 5 su 5 5

Un racconto estremamate toccante. Ho letto questo libro in un batter d'occhio,forse perchè e' una storia particolaremente sentita e vissuta sulla mia pelle. Bravissima l'autrice,riuscivo ad immaginare come in un film ogni minimo dettaglio e a viverlo con il cuore in mano. Un racconto importante soprattutto in un'epoca come la nostra ove le barriere culturali vengono meno ma per forza di cose dobbiamo tenerne conto . Un importante messaggio a tutte le donne che si trovano in situazioni simili,si può uscire amando prima se stesse ! La paura non ci deve rendere schiave di un amore malato! Grazie Nadia Nunzi

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima