Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Tipo tranquillo (Un)
Tipo tranquillo (Un)

Tipo tranquillo (Un)

Marco Vichi
pubblicato da Guanda

Prezzo online:
15,20
16,00
-5 %
16,00
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
30 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Una vita normale, quella del ragionier Mario Rossi. Un'esistenza tranquilla scandita dal tran tran quotidiano che l'ha portato, quasi senza accorgersene, a sessantatré anni, alle soglie della pensione. Eppure, negli ultimi giorni, qualcosa sembra tormentarlo, un'insoddisfazione di fondo, un malumore che nemmeno lui sa spiegarsi, una sorta di rabbia, di rivalsa contro il mondo e quella famiglia in cui improvvisamente (o forse da sempre) non si riconosce più.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Guanda

Collana Narratori della Fenice

Formato Brossura

Pubblicato 26/05/2010

Pagine 235

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860884947

4 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
1
Tipo tranquillo (Un)

-

voto 0 su 5 Uno dei libri piu' brutti che io abbia letto negli ultimi anni. Un libro che ti dà una angoscia incredibile, ti lascia in attesa che avvenga il fattaccio e poi quando finalmente avviene è ancora peggio di quello che pensavi. Vichi è splendido quando scrive di Firenze, del commissario Bordelli ma secondo me deve lasciare perdere questo tipo di libri non sono quello che si aspettano i suoi lettori!
Tipo tranquillo (Un)

-

voto 0 su 5 Mi è piaciuto molto nonostante sia di una tristezza indefinibile...mi ha lasciato senza parole!
Tipo tranquillo (Un)

-

voto 1 su 5 Non mi è piaciuto proprio: monotono, ripetitivo, scontato. Dove è finito il Vichi de "Il Brigante" e "Nero di Luna"...? E quello del primo Bordelli che tanto riportava alla mente il fantastico Jean-Claude Izzo? Mah...
Tipo tranquillo (Un)

-

voto 5 su 5 Il più bel libro in assoluto di Marco Vichi! Uno splendido noire psicologico che disegna in modo perfetto il disagio della terza età (fatevelo dire da un ultrasessantenne come me...). Un romanzo che ricorda molto da vicino il miglior Simenon, avendo comunque quel tocco di originalità che sempre contraddistingue Vichi. Secondo me, i suoi migliori scritti li troviamo comunque tra quelli dove il suo prediletto commissario Bordelli è assente, in quanto tale personaggio, secondo me, si ripete un po' troppo monotamente. Bravissimo Marco, non perderò più un tuo libro!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima