Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Uomo D'Acciaio (L') (Blu-Ray+Copia Digitale)
Uomo D'Acciaio (L') (Blu-Ray+Copia Digitale)

Uomo D'Acciaio (L') (Blu-Ray+Copia Digitale)

by Zack Snyder
pubblicato da Warner Home Video D

Prezzo online:
9,99
Disponibile.

Poco prima che il pianeta Krypton venga definitivamente distrutto, lo scienziato Jor-El riesce a spedire il figlio neonato Kal-El sulla Terra, suscitando le ire del Generale Zod. Sul nostro pianeta Kal-El cresce con la consapevolezza di essere diverso e di avere un giorno una missione da portare a termine. Capirà che deve salvare il genere umano poco prima dell'arrivo di Zod, che intende seminare morte e devastazione.

Dettagli

Generi Azione

Produttore Warner Home Video D

Età consigliata per tutti

Formato BLU-RAY

Pubblicato 23/10/2013

Durata 143

Titolo Originale Man Of Steel

EAN-13 5051891097148

Attori Amy Adams  -  Henry Cavill  -  Kevin Costner  -  Russell Crowe  -  Diane Lane  -  Michael Shannon

Produzione  Warner Home Video CAN,GBR,USA 2013

Formato Wide Screen

Colore Colori

Lingue E Audio Francese,Inglese,Italiano,Spagnolo

Sottotitoli Francese,Inglese per i non udenti,Islandese,Italiano per i non udenti,Spagnolo

3 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
2
2 star
0
1 star
1
Uomo D'Acciaio (L') (Blu-Ray+Copia Digitale) cinefilodoc

cinefilodoc - 08/10/2013 23:17

voto 3 su 5 3

Dopo sei anni di assenza, L'uomo d'Acciaio, alias Superman, torna sul grande schermo. Dimenticate tutto quello che avete visto finora, qui si resetta tutto e si parte da capo raccontandone le origine con un un tono più serioso e realistico rispetto al cult del 1978. Una sorta di Superman Begins, infatti figura come produttore e curatore del soggetto il dio del cinema hollywoodiano degli ultimi anni Christopher Nolan che si è affidato al collega sceneggiatore David S.Goyer e al regista Zack Snyder con la missione di resuscitare il più famoso dei supereroi di sempre. Ecco perché tanta attesa, per scoprire la visione di Nolan dell'universo Superman. Partiamo dal presupposto che a me il film non è dispiaciuto, è chiaro però che dopo tutta questa attesa le aspettative erano altissime. Hanno deciso di puntare sul fatto che Klark, assorbe la cultura umana grazie all'amore dei genitori adottivi, ma rimane pur sempre un'alieno diverso da tutti gli altri e cosa succederebbe se il mondo scoprisse tutto quello che può fare. Le nostre sicurezze, le nostre convinzione verrebbero spazzate via e questo è il punto di partenza del film.La prima parte, dopo circa 25 minuti iniziali su Kripton, il pianeta natale, si sviluppa attraverso continui flashback,con cui viene raccontata il difficile periodo dell'infanzia e dell'adolescenza in cui inizia a prendere coscienza con le cose straordinarie che può fare risultando diverso e quindi emarginato, per poi tornare più volte al presente. Molti avrebbero preferito una narrazione più lineare ma io apprezzo l'originalità, il problema è che hanno veramente esagerato: un solo lungo flashback dopo l'incendio della piattaforma sarebbe stato sufficiente. Cosi' invece si finisce per creare confusione nello spettatore, cosa che considerando il genere e che si tratta del primo capitolo di una saga in cui si ambisce a ricreare un personaggio raccontandone le origini non va bene. Comunque è una questione soggettiva, io avrei fatto in un modo diverso ma cosi' sinceramente non mi dispiace. Piuttosto i difetti più grandi di questa pellicola sono a mio parere la sceneggiatura e la regia. I dialoghi, talvolta banali e situazioni umane ridicole, e pensare che volevano renderlo più realistico. I personaggi sono approfonditi in modo frettoloso e le frasi ad effetto le abbiamo quasi tutte già sentite nei trailer. Snyder, con continui stacchi e improvvisi zoom, confonde e specie nella seconda parte è difficile riconoscere i personaggi. Capisco che sia il suo stile ma a tutto c'è un limite e un bravo regista deve adattarsi capendo dove poter fare delle cose e dove no. La prima parte, dunque, è molto nolaniana mentre nella seconda Snyder ha potuto scatenarsi realizzando uno scontro finale alla Tranformers. Ripeto, il film non è male, le scene bene o male emozionano ma l'attesa era troppo alta ed effettivamente potevano fare molto di più. I veri punti di forza invece sono l'originalità con cui è stata trattata la materia fumettistica, rendendo moderno un personaggio che ha da poco compiuto 75 anni e il villain Generale Zod, interpretato dal bravissimo Michael Shannon, sicuramente uno dei migliori villain degli ultimi anni perchè lo scopo di tutto quel che fa non è personale ambizione ma bensì fa parte del suo DNA. Ad ogni modo, gli incassi testimoniano una cosa: SUPERMAN E' RISORTO ed è pronto a tornare al cinema nei prossimi anni. Missione compiuta, dunque.

Uomo D'Acciaio (L') (Blu-Ray+Copia Digitale) massimiliano2010gmailcom

massimiliano2010gmailcom - 07/10/2013 15:22

voto 1 su 5 1

Questa volta un film diverso dal solito "Superman", non solo perchè si allontana dalla classica versione che siamo abituati a conoscere, ma perchè stavolta sembra che questa pellicola assorba un telefilm e un film insieme. Henry Cavill in un ruolo da bravo ragazzo, e forse il racconto della sua adolescenza fino alla sua età matura hanno permesso di associare al telespettatore un assonanza al telefilm "Smalville" che per 10 anni ha permesso al pubblico di crescere insieme al protagonista. In "Man of the Steel" c'è comunque la curiosità nel telespettatore di verificare proprio questo, la non somiglianza con le precedenti versioni, dato che poi alla fin fine ogni attore sa regalare a questo eroe dei fumetti il proprio carattere, carisma e anche la sua sfaccettatura. Fondamentale il ruolo del padre, qui interpretato dall'inossidabile Kevin Costner, che è lo spirito guida del giovane "Superman", una guida principalmente morale, in grado nei momenti di sconforto e di paura , di donare sicurezza e protezione al nostro protagonista, così come la madre, che qui ha il volto di Diane Lane, una figura necessaria direi per il nostro eroe dei fumetti, in grado di fornirgli quei consigli che alla fine solo una madre può dare al proprio figlio per placare i suoi conflitti interiori.

Uomo D'Acciaio (L') (Blu-Ray+Copia Digitale) apoleo

Andrea Sica - 07/10/2013 13:45

voto 3 su 5 3

Belli gli effetti speciali e le scene di combattimento, pessima e scontata rivisitazione della storia. L'interpretazione del protagonista lascia molto a desiderare.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima