Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Verità e comparazione in Aristotele
Verità e comparazione in Aristotele

Verità e comparazione in Aristotele

by Matteo Cosci
pubblicato da Ist. Veneto di Scienze

30,60
36,00
-15 %
36,00
Disponibile a partire dal 27/08/2018.
61 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Franz Brentano scrisse che "oltre al termine 'essere'" per Aristotele "anche il termine 'vero' è un termine polivoco, che viene usato di volta in volta in modo omonimo", cioè in riferimento ad un unico significato. Ma qual è quell'unico significato in riferimento al quale per Aristotele si dice il 'vero'? Ripercorrendo secolari misinterpretazioni, questo libro cerca di recuperare un significato più autentico della nozione di verità in Aristotele e rivaluta estensivamente la sua dialettica comparativa, facendo così tornare in luce la multivocità dell'essere aristotelico e la monovalenza dell'aletheia che lo esprime.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia occidentale antica: fino al 500 d.C.

Editore Ist. Veneto Di Scienze

Collana Memorie.Classe scienze morali,lett.,arti

Formato Libro

Pubblicato 02/03/2015

Pagine 566

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788895996493

Curatore G. Brunetta  -  C. A. Zotti Minici

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Verità e comparazione in Aristotele"

Verità e comparazione in Aristotele
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima