Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Vita per l'Indipendenza d'Italia e prigionia di Paracchini Giuseppe

Laura Airaghi
pubblicato da Edizioni del Faro

Prezzo online:
4,99

Il diario di Giuseppe Paracchini si apre il 12 febbraio 1917, quando il suo autore, non ancora ventenne, parte da Bra per il fronte del Carso. Già quattro giorni dopo si trova in trincea nella zona del vallone del Doberdò, sotto il tiro dell'artiglieria austriaca, e nella zona rimane fino alla fine di ottobre. Quando circola voce che l'esercito italiano è in rotta e i Tedeschi sono giunti a Cividale, non vuole credere alle notizie: "Sarà qualche farabutto!": ma la situazione è davvero drammatica. Il 27 ottobre arriva l'ordine di ritirarsi al di qua del Tagliamento e di dirigersi a nord verso il Monte Corno. Con la ritirata aumentano anche i disagi quotidiani: manca il cibo, il freddo si fa sentire, e il 3 novembre gli Austriaci passano anche il Tagliamento. Il 6 novembre Giuseppe, sempre accompagnato dal suo diario, è fatto prigioniero con la sua Compagnia e portato in treno al campo di prigionia di Marketrenk, presso Linz, dove rimane fino al 2 novembre 1918, quando gli Austriaci, ormai sconfitti, sguarniscono il campo. A gruppi, i soldati italiani si dirigono a piedi verso il confine attraverso la Val Badia, finché il 4 novembre "dopo aver mangiato un piatto di maccheroni al sugo, si parte per costituirci all'autorità italiana, perché ci invia presto a casa dai nostri cari che da 22 mesi non ci vedono più".

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Personaggi storici, politici e militari , Gialli Noir e Avventura » Storie di guerra

Editore Edizioni Del Faro

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 03/04/2020

Lingua Italiano

EAN-13 9788855129480

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Vita per l'Indipendenza d'Italia e prigionia di Paracchini Giuseppe"

Vita per l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima