Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il cambio della guardia. Itinerari semantici nella cinematografia italiana del secondo '900: dalla conchiusa commedia all'aperta contemporaneità
Il cambio della guardia. Itinerari semantici nella cinematografia italiana del secondo '900: dalla conchiusa commedia all'aperta contemporaneità

Il cambio della guardia. Itinerari semantici nella cinematografia italiana del secondo '900: dalla conchiusa commedia all'aperta contemporaneità

Fabio Sommella
pubblicato da Caosfera

Prezzo online:
16,00
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Attenta e articolata disamina di una parte della produzione cinematografica italiana della seconda metà dello scorso secolo, "Il cambio della guardia" scruta le trasformazioni di quella che veniva denominata un tempo commedia all'italiana, quella di maestri come Comencini, Emmer, Loy, Monicelli, Risi, Scola. Ponendosi in rapporto dialettico con la cultura della modernità e con quella che è stata denominata postmodernità (o contemporaneità), prende in considerazione alcune tesi di illustri critici d'arte e letterari, quali Renato Barilli e Giulio Ferroni. Quindi, attraverso l'esame di alcuni dei più noti film italiani successivi al 1950 (da "C'eravamo tanto amati" di Ettore Scola a "La meglio gioventù" di Marco Tullio Giordana), svolge un'indiretta analisi di costume.

Dettagli

Generi Politica e Società » Comunicazione e Media » Cinema , Cinema e Spettacolo » Cinema » Teoria e critica

Editore Caosfera

Collana Segni

Formato Brossura

Pubblicato 13/03/2018

Pagine 192

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788866285304

torna su Torna in cima