Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Gli eserciti di Giulio Cesare 58-44 a.C.

Raffaele D'Amato - François Gilbert
pubblicato da LEG Edizioni

Prezzo online:
17,10
18,00
-5 %
18,00
Disponibile in 5-6 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
34 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carte Cultura e Carta Docente

Grazie alla sua eccezionale abilità nel condurre le truppe, Gaio Giulio Cesare, considerato da molti storici coevi il primo vero ¿imperatore¿ romano, cambiò irrimediabilmente il destino dell¿Urbe. Le sue campagne in Gallia rappresentarono infatti la prima tappa di una lunga espansione territoriale che avrebbe spostato il baricentro delle conquiste lontano dal Mediterraneo. Fu l¿irresistibile carisma di Cesare a rendergli le truppe fedeli non solo nel corso delle campagne espansionistiche, ma anche durante la successiva guerra civile che ne avrebbe decretato definitivamente l¿ascesa. Servendosi di fonti inedite e inserendosi in un attivo filone di nuove indagini storiografiche, Raffaele D¿Amato e François Gilbert analizzano nel dettaglio l'estrazione sociale, la composizione, gli equipaggiamenti e l¿organizzazione delle truppe fedeli a Cesare fra il 58 e il 44 a.C.

Dettagli down

Generi Storia e Biografie » Storia militare » Periodi storici » Storia antica , Politica e Società » Guerra e difesa

Editore Leg Edizioni

Collana Biblioteca di arte militare. Guerrieri

Formato Brossura

Pubblicato 09/02/2024

Pagine 120

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9791255211358

Traduttore Francesco Vitellini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Gli eserciti di Giulio Cesare 58-44 a.C."

Gli eserciti di Giulio Cesare 58-44 a.C.
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima