Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il filo di Arianna. La misteriosa morte di Arianna Zardi, Torricella del Pizzo 2001
Il filo di Arianna. La misteriosa morte di Arianna Zardi, Torricella del Pizzo 2001

Il filo di Arianna. La misteriosa morte di Arianna Zardi, Torricella del Pizzo 2001

by Chiara Mazzera
pubblicato da Apostrofo

4,50
5,00
-10 %
5,00
Disponibile.
9 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il 2 ottobre 2001, sul fondo di una chiusa tra i comuni di Motta Baluffi e Torricella del Pizzo lungo l'argine maestro del Po, viene rinvenuto il corpo senza vita di Arianna Zardi, una venticinquenne di Casalmaggiore. Testimonianze contrastanti e l'assenza di un movente inducono gli inquirenti a chiudere il caso come una caduta accidentale o suicidio. La famiglia non ci sta e, in particolare, la sorella Sara legata ad Arianna da un filo invisibile. Cinque anni dopo, la vicenda viene riesaminata e sugli slip della vittima si trova un DNA sconosciuto, non compatibile con quelli controllati tra i presunti indagati. E la firma del suo assassino? Il caso rimane aperto.

Dettagli

Generi Politica e Società » Servizi sociali e Criminologia » Criminologia: Opere generali

Editore Apostrofo

Collana Enigma

Formato Brossura

Pubblicato 28/02/2014

Pagine 72

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897819202

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il filo di Arianna. La misteriosa morte di Arianna Zardi, Torricella del Pizzo 2001"

Il filo di Arianna. La misteriosa morte di Arianna Zardi, Torricella del Pizzo 2001
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima