Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La guerra che viene. Crisi, nazionalismi, guerra e mutazioni dell'immaginario politico
La guerra che viene. Crisi, nazionalismi, guerra e mutazioni dell'immaginario politico

La guerra che viene. Crisi, nazionalismi, guerra e mutazioni dell'immaginario politico

Sandro Moiso
pubblicato da Mimesis

Prezzo online:
19,00
20,00
-5 %
20,00
Disponibile.
38 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Nel corso dell'ultimo anno l'informazione mainstream e la narrazione politica istituzionale sembrano aver riscoperto il pericolo di un conflitto allargato su scala planetaria. Frutto di errori, problemi di governance oppure conseguenza della crisi economica e di promesse elettorali che non possono ancora essere mantenute, la spiegazione del conflitto è inscindibile da una struttura socio-economica che ha fatto della concorrenza più accanita e dello sfruttamento più spietato e virulento delle risorse umane e ambientali le uniche motivazioni reali della propria esistenza. Guerra che, nonostante le continue dichiarazioni di fedeltà ai trattati, non vede ancora delinearsi degli schieramenti precisi e che non vedrà in gioco soltanto blocchi militari e politico-economici facilmente riconoscibili (Russia, Stati Uniti, Cina, Europa), ma che proprio tra le pieghe delle alleanze e le contraddizioni con e tra le nuove potenze emergenti, quali Arabia Saudita, Turchia, Iran e Israele, avrà uno dei suoi principali motori. Prefazione di Valerio Evangelisti e postfazione di Gioacchino Toni.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Attivismo politico » Relazioni internazionali

Editore Mimesis

Collana Eterotopie

Formato Brossura

Pubblicato 07/02/2019

Pagine 239

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857552361

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La guerra che viene. Crisi, nazionalismi, guerra e mutazioni dell'immaginario politico"

La guerra che viene. Crisi, nazionalismi, guerra e mutazioni dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima