Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un professore austriaco fonda una nuova dottrina storico-sociologica basata sulla funzione antibellica delle donne.
La cosa non è nuova, ci aveva pensato anche Aristofane, ma una seria analisi dei fatti porterebbe a credere che nulla sia cambiato da vari secoli a questa parte, e che quindi questo fenomeno faccia parte dell'essenza stessa del comportamento umano primario e istintivo, ipotalamico, proprio di ogni tempo.
È una bella consolazione sapere che, in barba a ogni dottrina evoluzionista, gli umani sono gli stessi da almeno 70.000 anni.
Al tempo stesso è doloroso constatare che a quanto pare, salvo la capacità di autodistrugger se stessi e il resto, gli uomini non abbiano evidentemente imparato quasi nulla in tutto questo tempo, nonostante molti vogliano convincerci del contrario.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia: opere generali » Storia: specifici argomenti

Editore Youcanprint

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 06/08/2019

Lingua Italiano

EAN-13 9788831631877

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "À la guerre, comme à la guerre"

À la guerre, comme à la guerre
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima