Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Del male e delle sue fascinazioni
Del male e delle sue fascinazioni

Del male e delle sue fascinazioni

Paolo Martina
pubblicato da Kurumuny

Prezzo online:
9,50
10,00
-5 %
10,00
Disponibile.
19 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Questo studio musicologico prende in esame tre capolavori dell'arte: "L'Orfeo" di Claudio Monteverdi, primo esempio di teatro musicale, "Idomeneo" di Mozart, il primo Musikdrama settecentesco per antonomasia e poi "Macbeth" di Giuseppe Verdi, primo riuscito approccio di un compositore a un dramma di Shakespeare. C'è una ragione precisa a guidare le scelte dell'autore, poiché tutti i protagonisti hanno implicazioni con il male: il cantore che patteggia con Ade per riprendersi la moglie Euridice, il re cretese sedotto da Nettuno che, per averlo salvato, impone a Idomeneo il prezzo enorme di un sacrificio umano, il generale scozzese che ascolta e si affida agli oracoli delle ambigue streghe e divenuto poi archetipo della brama di potere e dei suoi pericoli. Nella chiave di lettura proposta dall'autore, che ci dà un affresco di contemporaneità attraverso il mito, possiamo considerare l'uomo e la sua interiorità come centro di queste tre opere, l'uomo che ha la responsabilità, che è creatore di deità, di inferi e di mostri.

Dettagli

Generi Musica » Generi musicali e Storia della Musica » Storia della musica » Musica classica » Musica classica occidentale: opera

Editore Kurumuny

Formato Brossura

Pubblicato 15/07/2011

Pagine 106

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788895161600

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Del male e delle sue fascinazioni"

Del male e delle sue fascinazioni
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima