Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I parassiti sono piccoli organismi in grado di vivere solo in un altro animale e, come rivela Kathleen McAuliffe, riescono a manipolare il comportamento del loro ospite. Per esempio orchestrano l'interazione tra predatori e prede. Con sorprendente precisione, possono spingere i topi ad avvicinarsi ai gatti, i ragni a trasformare gli schemi delle loro tele e i pesci ad attirare l'attenzione degli uccelli che li cacciano. Nemmeno noi umani siamo immuni alla profonda influenza dei parassiti. Si ritiene che i microrganismi trasmessi dai nostri animali domestici siano in grado di modificare i tratti della personalità, contribuendo a comportamenti imprudenti, impulsivi e persino autolesionistici. I microbi nel nostro intestino influenzano le nostre emozioni e le sinapsi del cervello. Le influenze che Kathleen McAuliffe descrive avvengono anche a livello culturale. Per esempio, il timore subconscio del contagio influenza praticamente ogni aspetto della nostra vita, dai comportamenti sessuali alla moralità, fino alle opinioni politiche. Il nostro terrore della contaminazione è una difesa evoluta contro i parassiti, certo, ma anche la base delle grandi divisioni nelle società che tuttora persistono. Un'affascinante indagine sugli innumerevoli modi in cui i parassiti controllano pensieri, percezioni e azioni degli esseri umani.

Dettagli

Generi Salute Benessere Self Help » Mente, corpo, spirito , Scienza e Tecnica » Medicina

Editore Edizioni Il Punto D'incontro

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 16/02/2018

Lingua Italiano

EAN-13 9788868205058

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I parassiti influenzano il tuo modo di pensare"

I parassiti influenzano il tuo modo di pensare
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima