Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La regolamentazione, la vigilanza e la gestione del rischio del settore bancario
La regolamentazione, la vigilanza e la gestione del rischio del settore bancario

La regolamentazione, la vigilanza e la gestione del rischio del settore bancario

by Francesco Campanella - Annamaria Zampanella
pubblicato da Maggioli Editore

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

L'accordo di Basilea III, descritto in questo lavoro, nasce per rispondere principalmente all'insufficiente patrimonializzazione dimostrata dal sistema creditizio al verificarsi di eventi di rischio di credito, operativo e di mercato non efficacemente considerati da Basilea II. L'interrogativo di alcuni studiosi è se l'Accordo di Basilea III non imponga eccessivi vincoli patrimoniali e di liquidità alle banche peggiorando il razionamento del credito al sistema produttivo. Alla luce di queste considerazioni, gli autori suggeriscono al lettore utili spunti di riflessione per la comprensione delle cause dell'attuale credit crunch del settore creditizio.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Finanza e Contabilità » Credito e istituti di credito

Editore Maggioli Editore

Collana Università

Formato Libro

Pubblicato 13/06/2014

Pagine 120

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788891605788

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La regolamentazione, la vigilanza e la gestione del rischio del settore bancario"

La regolamentazione, la vigilanza e la gestione del rischio del settore bancario
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima