Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La rivolta degli attori. Il «prologo in teatro» del Sessantotto
La rivolta degli attori. Il «prologo in teatro» del Sessantotto

La rivolta degli attori. Il «prologo in teatro» del Sessantotto

by Tullio Kezich
pubblicato da Gremese Editore

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Lungo un arco temporale che va dal 1966 al 1968, il nostro teatro manifestò una dilagante inquietudine. Con sensibile anticipo sull'ondata della contestazione che di lì a poco avrebbe fatto tremare le istituzioni di mezzo mondo, quasi tutti gli attori grandi e piccoli si rivoltarono contro un sistema fondato sulla supremazia del regista e dei teatri stabili. Ribollente di proclami e di iniziative, il "Sessantotto" del teatro italiano - destinato a culminare nelle polemiche dimissioni di Strehler dalla condirezione del Piccolo Teatro di Milano, nel luglio '68 - trovò pronto rispecchiamento in un'ampia inchiesta giornalistica condotta da Tullio Kezich sulle pagine de "L'Europeo".

Dettagli

Generi Cinema e Spettacolo » Teatro » Studi teatrali

Editore Gremese Editore

Collana Dialoghi

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 124

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788884403865

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La rivolta degli attori. Il «prologo in teatro» del Sessantotto"

La rivolta degli attori. Il «prologo in teatro» del Sessantotto
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima