Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I servizi di prossimità come beni comuni. Una nuova prospettiva per la montagna


pubblicato da Donzelli

Prezzo online:
26,60
28,00
-5 %
28,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
53 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carte Cultura e Carta Docente

Negli ultimi anni, e con maggiore intensità a partire dall¿esplosione della pandemia, si sono registrati fenomeni di mobilità dalla città verso la montagna. Sempre più, abitanti delle aree urbane hanno scelto di trasferirsi in località di valle, spesso marginali e spopolate, per sfuggire alle città, percepite come malsane e pericolose, per promuovere nuove attività o per approfittare del telelavoro in una quotidianità più vicina alla natura. La prossimità crea legami sociali che strutturano la vita quotidiana degli individui, ma il ruolo e il rapporto con la dimensione geografica, relazionale e della quotidianità può variare a seconda del quadro storico e quindi degli specifici ambiti economici, sociali, politici e culturali. In quale misura la marginalizzazione socioeconomica e territoriale che tocca molte aree dello spazio alpino è legata al depotenziamento subìto negli ultimi decenni dai servizi di prossimità (negozi, bar, posta, scuole, presidi sanitari) presenti in questi territori? E come l¿odierno dibattito attorno ai «beni comuni» può essere la premessa per una loro rigenerazione? Il volume cerca di rispondere a queste domande attraverso contributi che, da prospettive diverse, esaminano il ruolo dei servizi di prossimità nelle traiettorie storiche e nelle attuali realtà delle comunità montane. Allo stesso tempo, dà voce a un ventaglio di esperienze al cui centro vi sono le varie e sfaccettate declinazioni, forme e funzioni assunte dai servizi di prossimità.

Dettagli down

Generi Politica e Società » Studi di Genere e gruppi sociali » Gruppi e classi sociali , Scienza e Tecnica » Geografia » Geografia e Topografia fisica , Ambiente e Animali » Terra e Spazio » Geografia , Economia Diritto e Lavoro » Economia » Economia del welfare

Editore Donzelli

Collana Saggi. Natura e artefatto

Formato Brossura

Pubblicato 16/02/2024

Pagine 288

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788855225441

Curatore Luigi Lorenzetti  -  Roberto Leggero

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I servizi di prossimità come beni comuni. Una nuova prospettiva per la montagna"

I servizi di prossimità come beni comuni. Una nuova prospettiva per la montagna
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima