Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Tokyo Revengers: viaggi nel tempo per salvare te e chi ami


Speciale realizzato da AnimeClick.it Scopri i loro Social: 

Un successo da record, 5 milioni di copie vendute in patria solo nella prima metà del 2021: Tokyo Revengers è senza dubbio il manga del momento. Richiestissimo dal pubblico italiano fin dal suo debutto, conosciuto ormai da chiunque anche per via dell’anime disponibile su Crunchyroll, è arrivato grazie a J-POP, permettendo al pubblico italiano di conoscere Ken Wakui, autore che ha debuttato nel 2004 esperto nel ritrarre gli aspetti più particolari della società giapponese.

Osamu TezukaIl giovane Takemichi Hanagaki è un ragazzo senza scopi nella vita che ha da poco scoperto dal notiziario in TV della morte della sua ex fidanzata dei tempi delle medie, Hinata Tachibana, l’unica ragazza che lo abbia amato, trovatasi nel posto sbagliato al momento sbagliato. Hinata è infatti rimasta coinvolta in uno scontro tra bande, in particolare la responsabile è la Tokyo Manji Gang, che Takemichi conosce molto bene avendola vista nascere anni prima. Proprio mentre pensa al suo passato e cerca di assimilare la tragica notizia ricevuta, Takemichi finisce sulle rotaie della metropolitana e poco prima di essere investito si ritrova catapultato indietro nel tempo. Cercando di comprendere appieno quanto accaduto e facendosi aiutare da Naoto Tachibana, fratello di Hinata, l’unico a conoscere il suo segreto, nel saper gestire questo dono, Takemichi dovrà fare di tutto per cercare di fermare l’avanzare della Tokyo Manji Gang al fine di salvare Hinata.

Un’opera sorprendente sin dal primo impatto visivo dove ad attirare l’attenzione sono le gang giovanili che parrebbero ricondurre ad un manga condito di scazzottate, violenza e molta azione. Tokyo Revengers è molto di più di questo, bastano poche pagine per innamorarsene così come ne bastano altrettante per comprenderne il potenziale illimitato. Ken Wakui costruisce una storia dalla grande longevità con un insieme di personaggi che conosceremo sin dal primo volume, molto carismatici, calamitici e importanti al fine dello sviluppo dell’opera stessa.

Come abbiamo detto nel nostro scorso articolo sulla definizione di shōnen e dei target narrativi dei manga, gli shōnen sono pensati per un pubblico decisamente giovane, mentre questo manga tocca corde atipiche per il target; il tutto viene trattato con estrema cura dei dettagli e con dialoghi che non possono che attrarre il lettore, il quale si ritrova coinvolto da un’aura di adrenalina, pathos e voglia di risposte agli innumerevoli punti interrogativi. Non c’è solo il desiderio di conoscere il destino dei protagonisti, ma anche attenzione nel comprendere quelle che sono di fatto le regole del gioco a cui anche il lettore stesso deve sottostare. Tutto questo viene poi mescolato a elementi drammatici ma anche sentimentali, dove Takemichi sarà costretto a divincolarsi, maturando in fretta, cercando di sconvolgere la sua stessa vita, trasformandosi.

Nonostante la patina intrisa di crudeltà, Tokyo Revengers si mostra comunque capace di andare incontro anche ai gusti del grande pubblico, con una narrazione emotivamente coinvolgente e personaggi capaci di entrarti nel cuore e farti sorridere. Un’opera saggiamente scritta che sa premere sull’acceleratore e farti sconvolgere ma allo stesso tempo capace di rincuorarti, farti comprendere che nulla è perduto, che il dolore è solo momentaneo e che la lotta è finita solo quando sei tu ad arrenderti.

 

Tokyo Revengers

Takemichi ha soli 26 anni ma sente che la sua vita gli si stia scivolando di dosso. Tutto peggiora quando scopre della morte di Hinata, fidanzata ai tempi delle medie e unico grande amore della sua vita, rimasta coinvolta dagli scontri causati dalla Tokyo Manji, la gang più pericolosa della città. Non c’è limite al peggio, Takemichi quello stesso giorno viene gettato sulle rotaie e… si risveglia ai tempi delle medie. Capelli biondi, abiti da teppistello, Takemichi è tornato indietro nel tempo e presto comprende il suo compito: salvare Hinata! Tra continui viaggi nel tempo inizia la storia di un ragazzo che vuole riscattare il suo passato ma anche il suo futuro. Un manga che ultimamente ha più che sestuplicato le sue vendite in patria anche grazie all’anime su Crunchyroll; un’opera dai toni maturi, perfetta anche per chi è meno avvezzo agli shōnen.

Ken Wakui, Tokyo Revengers
22 volumi in patria (in corso) – 4 volumi in Italia (J-POP)
Scoprili tutti

-5%
6,50 € 6,17 €

Tokyo revengers. 4.

Ken Wakui

Libri

-5%
6,50 € 6,17 €
-5%
6,50 € 6,17 €

Tokyo revengers. 2.

Ken Wakui

Libri

-5%
6,50 € 6,17 €

Le tavole di Ken Wakui fanno da cornice a questa elaborata opera, uno stile che riesce a trasmettere tutte le emozioni dei protagonisti, con un buon uso delle linee cinetiche e a ben rappresentare i paesaggi urbani e periferici dove la storia prende vita. Il mescolato di più componenti, fantascientifico e i più corposi generi drammatici e sentimentali non stonano in alcun modo. Un manga ormai pronto a diventare un cult anche in Italia.

È normale per noi lettori sentirci rapiti da una storia che apprezziamo, immedesimarci nei protagonisti, tuffarci nella storia e chiederci chissà cosa avremmo fatto noi. Chi non vorrebbe tornare indietro nel tempo per cambiare un qualche avvenimento della propria vita? E se nel farlo potete salvare anche il grande amore della vostra vita da morte certa magari i dubbi diventano certezze ed è presto compreso il motivo di questo incredibile successo. Takemichi non è un vero eroe, ha troppi difetti per esserlo, ha avuto fin troppe sconfitte per rientrare in quella definizione così scintillante, ma in un qualche modo non è tanto diverso da noi quando ci chiediamo “chissà se…”, quando preferiamo abbassare la testa piuttosto di mettere in dubbio le nostre certezze, per paura di un mondo che sembra troppo grande per noi.

Tokyo Revengers è un manga che parla di amore ma soprattutto nei confronti di noi stessi, un’opera che va dritta al cuore di chi sa di avere le forze per cambiare il proprio destino e che farebbe di tutto per quel che ritiene importante.

AnimeClick.it
Giacomo Schiantarelli
Giuseppe Alex Casano

AnimeClick.it

AnimeclickAnimeClick.it è un sito dedicato a Manga e Anime che fornisce quotidianamente notizie aggiornatissime con uno sguardo alla cultura giappone. E' un sito di informazione che offre da oltre vent'anni, curiosità, aggiornamenti e opinioni a tutti gli appassionati di anime, manga e videogames. Tutto ciò sempre con un occhio di riguardo per gli utenti, che possono usufruire di funzioni avanzate come un proprio blog personale o la wishlist aggiornata e correlata alle uscite mensili e settimanali. Utenti che, soprattutto, possono dare il loro contributo tangibile alla vita del portale postando personalmente opinioni, commenti e recensioni nelle notizie quotidiane e nelle migliaia di schede informative presenti in database.


Speciale realizzato da AnimeClick.it Scopri i loro Social: 



torna su Torna in cima