Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Delle vicissitudini dei giudei di Sicilia. Gli ebrei a Palermo tra il XIV e il XV secolo
Delle vicissitudini dei giudei di Sicilia. Gli ebrei a Palermo tra il XIV e il XV secolo

Delle vicissitudini dei giudei di Sicilia. Gli ebrei a Palermo tra il XIV e il XV secolo

Girolamo Mazzola
pubblicato da Ex Libris Edizioni

Prezzo online:
17,10
18,00
-5 %
18,00
34 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Il nuovo saggio di paleografia dell'autore, ha come tema centrale quello legato alla presenza della popolazione ebrea in Sicilia, e a Palermo in particolare, focalizzando l'attenzione al periodo compreso tra il XIV e il XV secolo. Seguendo l'iter di questa collana, "Le pergamene", Girolamo Mazzola presenta, trascrive, traduce e commenta un testo del 1492. «De rebus judaeorum Siciliae», custodito presso l'Archivio Storico Comunale di Palermo, rappresenta una fonte storica insostituibile per l'approfondimento delle delicate tematiche oggetto di questo studio. Nel testo è presente un'appendice fotografica, contenente antiche mappe urbanistiche, e una sezione dedicata ai profili biografici di tutti i protagonisti storici presenti nel documento, fra i quali Ferdinando il Cattolico, Isabella di Castiglia e Tomas de Torquemada, "Il grande inquisitore". La prefazione è di Eliana Calandra, direttrice della Biblioteca Comunale e dell'Archivio Storico Comunale di Palermo.

torna su Torna in cima