Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La villa di Montanara tra Cinque e Seicento
La villa di Montanara tra Cinque e Seicento

La villa di Montanara tra Cinque e Seicento

by Giulio Girondi
pubblicato da Il Rio

19,00
20,00
-5 %
20,00
Disponibile.
38 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Questo agile volume affronta, per la prima volta in modo sistematico, le vicende storiche e artistiche della villa di Montanara (presso Curtatone di Mantova). Il complesso, forse di origine gonzaghesca, ebbe un primo momento di splendore alla fine del Cinquecento - quando divenne di proprietà del medico di corte Marcello Donati - seguito da una profonda ristrutturazione alla fine del XVII secolo realizzata, con tutta probabilità, sotto la supervisione dell'artista fiammingo Frans Geffels. Giulio Girondi, architetto e dottore di ricerca, è nato a Mantova nel 1983. Ha approfondito la figura di Frans Geffels grazie a una borsa di post dottorato della Fondazione Fratelli Confalonieri di Milano (2015) e ha all'attivo diverse pubblicazioni riguardanti vari aspetti della storia dell'architettura con una prevalenza di tematiche mantovane.

Dettagli

Generi Architettura Design e Moda » Architettura e Urbanistica » Edifici residenziali

Editore Il Rio

Collana Abitare patrizio

Formato Brossura

Pubblicato 20/05/2016

Pagine 78

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788898662630

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La villa di Montanara tra Cinque e Seicento"

La villa di Montanara tra Cinque e Seicento
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima