Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La grande pasticceria italiana. 2. - Iginio Massari
La grande pasticceria italiana. 2. - Iginio Massari

La grande pasticceria italiana. 2.

Iginio Massari
pubblicato da Italian Gourmet

Prezzo online:
89,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
178 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carte Cultura e Carta Docente

Il maestro Massari torna a incantarci con la grande pasticceria italiana: quella autentica, quella fatta a regola d'arte, quella in cui tutti ci riconosciamo, quella che ognuno di noi conserva legata ai momenti più preziosi. Che si tratti di una classica torta da ricorrenza o di una brioche a colazione, di un cioccolatino ripieno o di un pasticcino mignon, la memoria di ciascuno di noi non può che correre a momenti felici, sensazioni positive, attimi di pura gola. Perché la pasticceria è questo: condivisione e benessere, lusso e ricerca, trasgressione quotidiana e cura di se stessi, atto d'amore per la propria famiglia, voglia di festeggiare. In questo secondo volume della sua La grande pasticceria italiana, il maestro indiscusso dell'arte dolce racchiude oltre 250 ricette che percorrono - oltre che la sua intera carriera - ogni momento della nostra giornata: dalle colazioni ai cake da viaggio, dalle monoporzioni alle torte innovative, dalle confetture ai torroni, alla piccola cucina (sì, avete capito bene), ai grandi lievitati... Ancora una volta, il maestro Massari mette a disposizione il suo sapere per professionisti e appassionati, all'insegna della pasticceria di qualità. Nel nuovo volume la ricetta è delle più semplici: 17 capitoli monotematici racchiudono tutto quello che c'è da sapere per soddisfare la voglia di dolce. Si comincia con l'esplorazione della pasticceria da forno: biscotteria, crostate, dolci da colazione e le immancabili torte da viaggio; si prosegue poi con la pasticceria mignon e le monoporzioni, perché tutti trovino la giusta dimensione del dessert individuale o da condividere, quindi si arriva al grande tema delle torte innovative, in cui non mancano anche grandi classici rivisitati come il babà che risplende in copertina. Perché il lavoro sia completo, non possono però mancare approfondimenti su semifreddi, gelati e dessert al piatto, vero banco di prova dello chef patissier moderno. E ancora: è la volta del meraviglioso mondo della confetteria, quello che pochi sanno davvero padroneggiare. Via libera quindi a torroni e croccanti, marzapane, gelatine, confetture e marmellate ma anche a cioccolatini e praline di ogni forma e farcitura. A concludere un compendio davvero ricco, la cifra distintiva del maestro Massari, i grandi lievitati, quindi una digressione sul pane e il capitolo sorprendente della piccola gastronomia.

Dettagli down

Generi Gastronomia » Ricette » Dolci e dessert » Ricette varie » Cuochi

Editore Italian Gourmet

Collana Extra

Formato Rilegato

Pubblicato 24/11/2021

Pagine 480

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788832143362

Autore down

Iginio Massari  

Iginio Massari

Iginio Massari nasce a Brescia il 29 Agosto del 1942.

La madre è una cuoca e il padre direttore di una mensa. È come se l'amore per la cucina gli fosse stato donato dai primi vagiti: profumi, forme e colori sono le prime cose che incontra dalla nascita.

A 16 anni dopo una prima esperienza lavorativa in un panificio della città decide di fare un viaggio di formazione. Si reca quindi nella vicina Svizzera, nei cantoni francesi, dove gli vengono impartiti i primi rudimenti di pasticceria e cioccolateria. A Budrye ottiene l'istruzione e i



0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La grande pasticceria italiana. 2."

La grande pasticceria italiana. 2.
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima