Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La tragedia greca

Giorgio Ieranò
pubblicato da SALERNO EDITRICE

Prezzo online:
9,99

La tragedia greca è un punto di riferimento fondamentale nell'orizzonte dell'immaginario europeo (e non solo): Eschilo, Sofocle, Euripide, i grandi autori che già gli antichi consideravano come classici, ci hanno lasciato un'eredità formidabile, un reperto teatrale che in 2500 anni non ha perso nulla della sua carica emotiva. Questo libro introduce ai diversi aspetti dell'evento teatrale nell'antica Grecia: illumina l'oscuro paesaggio delle origini e descrive l'eccezionalità della pratica teatrale nell'Atene del V secolo, la sua radicale differenza rispetto al teatro modernamente inteso, il suo carattere di testo multimediale, in cui parola, danza e musica convivevano con pari dignità. La sopravvivenza della tragedia, le sue riscritture e rinascite, dalla fine del mondo antico fino ai giorni nostri, testimoniano di una tradizione che continuamente si riplasma e si trasforma.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura, storia e critica » Letteratura teatrale e drammaturghi , Arte Beni culturali e Fotografia » Storia dell'arte » Arte antica e classica

Editore Salerno Editrice

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 12/06/2020

Lingua Italiano

EAN-13 9788869735332

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La tragedia greca"

La tragedia greca
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima