Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

"Negli ultimi mesi ho perso mio figlio, la mia compagna e la casa." Il memoir di Ariel Levy comincia così, con la normalità che deflagra e poi si sgretola. Il punto di collasso è la perdita di un bambino, avvenuta alla diciannovesima settimana di gravidanza nella stanza di un albergo di Ulan Bator, in Mongolia.
Quando Ariel Levy torna a casa, la vita di prima - quella che ha programmaticamente costruito sulla libertà di autodeterminarsi, di fare della propria esistenza di donna tutto ciò che vuole, come lo vuole, contro le regole tradizionali - non esiste più. Al suo posto c'è solo un grumo di dolore e la consapevolezza difficile che l'unica a poter fare davvero ciò che vuole è madre natura: le sue sono le sole regole che valgono.
Riconoscerlo segna per Ariel Levy il passaggio a una nuova fase della vita adulta, una lezione per imparare ad apprezzare meglio ciò che si possiede: "Mentre tutto il resto si è disfatto, qualcosa è rimasto intero, qualcosa che ho sempre avuto e mi ha reso una scrittrice: la curiosità. La speranza".

Dettagli

Generi Politica e Società » Donne » Femminismo e storia delle donne

Editore Bompiani

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 18/04/2018

Lingua Italiano

EAN-13 9788858778500

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Le regole non valgono"

Le regole non valgono
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima