Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Libri sul ciclismo: tutti i titoli consigliati per chi ama viaggiare in bicicletta

Il mondo a pedali: tanti libri su cicli e ciclisti Tutti

Biciterapia, di Mila Brollo  

product name
- 15 %
15,00 € 12,75 €
- 15 %
15,00 € 12,75 €

Hai il diabete? Pedala. Hai ciccia? Pedala. Hai l'ansia? Pedala. Hai voglia di vedere il mondo? Pedala. Bene, Mila ha tutte queste cose e dunque, pedala... A 58 anni, è una psichiatra malaticcia e sovrappeso, ma bella viva e vivace. Ha il diabete di tipo 2 e si sente in colpa per averlo. Non ha pensato al suo corpo per tutta una vita. Parte per un viaggio in solitaria da Gemona del Friuli a Lampedusa. 2.000 km in bici: sarà un viaggio sorprendente. Sarà una biciterapia.

Pedala! Il romanzo di chi ha voluto la bicicletta, di Davide De Zan  

Disponibilità immediata - meno di 10 pezzi a magazzino

voto 0 su 5
product name
- 15 %
18,00 € 15,30 €
- 15 %
18,00 € 15,30 €

Cresciuto a stretto contatto con alcuni dei leggendari nomi delle due ruote grazie al padre Adriano, storico cronista sportivo, da cui ha raccolto il testimone, Davide De Zan rivela trionfi e misteri di anni trascorsi sulle strade delle principali gare. Ma il magico attrezzo che ha regalato ai grandi corridori vittorie straordinarie è anche lo stesso che accompagna eroi sconosciuti a superare ostacoli e limiti impensabili. Come il padre che percorre 2.000 km per riascoltare il battito del cuore di sua figlia nel petto del ragazzo che l'ha ricevuto in dono. O come l'uomo che pedala dall'India alla Svezia per amore. Ciclisti di ogni giorno e famosi campioni fanno parte dell'unica e immensa tribù di chi vive per un traguardo. Nella dichiarazione d'amore di Davide De Zan per la bicicletta, tutti ritroveranno una parte di se stessi.

Racconti di bicicletta, di Vittorio Pessini  

product name
- 15 %
15,00 € 12,75 €
- 15 %
15,00 € 12,75 €

Il ciclismo nella letteratura italiana del Novecento: miliardi di parole hanno raccontato la bicicletta. Una letteratura sterminata. Il libro di Vittorio Pessini affronta un tema mirato: i racconti di bicicletta nella letteratura italiana del Novecento. In questo ambito l’autore non ha puntato a un’analisi completa e onnicomprensiva (impossibile), ma ha scelto undici scrittori. Attraverso di loro illumina l’evoluzione della letteratura della bicicletta in Italia. 

Viaggiare in bicicletta  

Disponibile a partire dal 27/08/2018

voto 0 su 5
product name
- 10 %
24,90 € 22,41 €
- 10 %
24,90 € 22,41 €

Una guida turistica per i veterani della bicicletta e per tutte le nuove leve che vogliono appassionarsi ai viaggi su due ruote. Allenamento e preparazione, la scelta della bicicletta, come allestire la bici a seconda delle mete e della durata del viaggio, l'abbigliamento e gli accessori, come studiare il percorso, le altimetrie e i tipi di strada, come calibrare soste e tappe, il kit del meccanico essenziale: una miniera di trucchi e consigli preziosissimi, per vivere nel migliore dei modi la bicicletta, che sia per una gita fuori porta, un weekend o una vacanza vera e propria.

Ciò che conta è la bicicletta, di Robert Penn  

product name
- 15 %
16,00 € 13,60 €
- 15 %
16,00 € 13,60 €

Un viaggio nella progettazione e nella costruzione della bici dei sogni. Da Stoke-on-Trent, dove un artigiano gli cuce addosso un telaio fatto a mano, alla California, patria delle mountain bike, dove nel retro di un anonimo negozio Robert assiste alla nascita delle ruote, passando per Portland, Milano e Conventry, culla della bicicletta moderna: questo libro è il racconto di una storia d'amore. E già che c'è, pezzo dopo pezzo, Penn coglie l'occasione di esplorare la cultura, la scienza e la storia della bicicletta, per narrarci come abbia cambiato il corso della storia dell'uomo.

Ribelli on the road. Moto e bikers al cinema  

product name
- 15 %
19,50 € 16,57 €
- 15 %
19,50 € 16,57 €

Andare in bici e in moto non è cosa da da poco. "Ribelli on the Road" racconta il mito delle due ruote visto attraverso l'obiettivo cinematografico. Immagini, informazioni, aneddoti, curiosità, dettagli critici su centinaia di film accompagnano i lettori in un trascinante viaggio che soddisferà sia i fanatici di cinema che gli appassionati di motociclette. Con l'aiuto di moltissime foto di scena, viene ripercorsa la grande storia dei "biker movies" e dei carismatici "riders2 dello schermo, dal Marion Brando de "Il selvaggio" al Peter Fonda di "Easy Rider", dal Willem Dafoe di "The Loveless" all'Anthony Hopkins di "Indian - La grande sfida", da Steve McQueen a Mei Gibson, da Mickey Rourke a Gerard Depardieu...

Confini blu, di Emilio Rigatti  

product name
- 15 %
14,90 € 12,66 €
- 15 %
14,90 € 12,66 €

Un bell'andare quello di Emilio Rigatti, che dal Friuli alla Slovenia, dalla Venezia Giulia alla Dalmazia, monta in sella, dà colpi di pagaia, cammina. Il suo è un viaggiare consapevolmente, nel mondo ma a bordo di se stesso, "macchina" a ossigeno e energia umana. Pedalando ci racconta il Friuli Venezia Giulia e la Slovenia; a bordo del suo kayak fila sul ricamo delle onde; ascoltando il battito dei suoi piedi insegue il corso dell'Isonzo dalla sorgente al mare; sul filo del respiro, rumina pensieri e ricordi, campi e balconi...

La bicicletta verde. Su due ruote verso la libertà, di Haifaa Al Mansour  

Disponibilità immediata - meno di 10 pezzi a magazzino

voto 0 su 5
product name
- 25 %
10,50 € 7,87 €
- 25 %
10,50 € 7,87 €

Un libro per ragazzi da leggere a tutte le età, commovente e rivelatore. Racconta la storia di Wadjda, undici anni, che vuole una bicicletta per poter correre e gareggiare con il suo amico Abdullah. Ma Wadjda vive a Riad, e in Arabia Saudita è considerato non appropriato che una ragazza giochi con un maschio. Figuriamoci andare in bicicletta! Quando però Wadjda adocchia la bici dei suoi sogni, decide che deve essere sua a tutti i costi. Così comincia a racimolare i soldi che le servono vendendo braccialetti e compilation di musica occidentale alle sue compagne di scuola. Ma anche questo è proibito e, colta in flagrante, dovrà pensare a un altro stratagemma per evitare l'espulsione ed esaudire il suo desiderio di libertà. Anticonformista, ironico e commovente, questo romanzo racconta una rivoluzione, quotidiana e tutta al femminile, per la conquista della parità.
Così comincia a racimolare i soldi che le servono vendendo braccialetti e compilation di musica occidentale alle sue compagne di scuola. Ma anche questo è proibito e, colta in flagrante, dovrà pensare a un altro stratagemma per evitare l'espulsione ed esaudire il suo desiderio di libertà. Anticonformista, ironico e commovente, questo romanzo racconta una rivoluzione, quotidiana e tutta al femminile, per la conquista della parità.

Otto racconti in bicicletta  

product name
- 15 %
24,00 € 20,40 €
- 15 %
24,00 € 20,40 €

Nei decenni a cavallo tra otto e novecento ci fu una "belle epoque" in cui il velocipede era amato, ricercato, celebrato, ma talvolta anche temuto, vituperato e persino boicottato. La bicicletta era un irrompente simbolo di modernità che cambiava i costumi, esaltava una tecnologia da domare, prometteva la conquista di nuovi spazi e nuove libertà. Questi otto racconti, scritti tra il 1884 e il 1930, hanno il passo fiero e temerario dei pionieri della bicicletta.

torna su Torna in cima