Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un'estate con i classici: 10 libri da leggere per (ri)scoprirli

Intramontabili: i classici ci piacciono proprio per la loro capacità di essere, ogni volta, una nuova scoperta. Ma ci sono classici e classici. In quanti, ad esempio, sceglieremmo di leggere Il Canzoniere di Petrarca, o L'Odissea di Omero in edizione integrale? E in quanti, benché affascinati dalla ricchezza della lingua, arriveremmo in fondo all'Ulisse di Joyce, o ai volumi della Recherce di Proust? Quando si tratta di classici di un certo "spessore", incontrare qualcuno capace di narrare al meglio i testi e la vita degli autori che li hanno scritti è una grande fortuna. Qui sotto ci siamo affidati agli scrittori che hanno studiato autori e testi epici, poetici e romanzi, spaziando dalla tradizione orale a quella scritta di giusto qualche anno fa. Per scoprire con loro storie e autori che, da soli, non troveremmo mai il tempo di (ri)leggere.

Omero raccontato da Sylvain Tesson  

product name
- 15 %
17,00 € 14,45 €
- 15 %
17,00 € 14,45 €

Per vivere sulla sua pelle le emozioni dell'Iliade e dell'Odissea di Omero, Sylvain Tesson, viaggiatore instancabile, si è ritirato nell'isola di Tinos, nelle Cicladi. In una piccionaia, con una civetta come compagna di viaggio, Tesson ha riletto i poemi omerici, scoprendone e rivelandocene l'attualità in un libro che è un po' una saggio, un po' un diario. Cosa ci hanno lasciato le sue pagine? La certezza che il mondo di Achille e di Ulisse sono più attuali che mai. Un invito a rileggere i classici, a spegnere computer e cellulari per dedicare qualche momento a questi versi, che non smetteranno mai di parlarci. Tra mari e campi di battaglia, creature mostruose, incantesimi e filtri magici, inganni e affanni umani, assemblee divine, Tesson ci porta con sé in un altro dei suoi viaggi, questa volta tra pagine e parole, partendo dalla mitologia per raccontare il contemporaneo.

Ulisse e l'Odissea raccontati da Daniel Mendelsohn  

Disponibilità immediata - meno di 10 pezzi a magazzino

voto 0 su 5
product name
- 15 %
20,00 € 17,00 €
- 15 %
20,00 € 17,00 €

Nel gennaio del 2011, al primo incontro del seminario sull'Odissea tenuto da suo figlio Daniel, mescolato alle matricole diciottenni siede Jay Mendelsohn, matematico e ricercatore scientifico all'epoca ottantunenne. «Sarà un incubo», pensa Daniel a fine mattinata, quando appare chiaro che Jay non si atterrà al ruolo di silenzioso uditore che aveva immaginato per lui. Eppure, settimana dopo settimana, affronta le tre ore di viaggio da Long Island al Bard College per apprendere dalla voce di suo figlio delle Vacche del Sole e di Penelope e del nostos. E va oltre: quando Daniel, quasi per gioco, gli propone una crociera nel Mediterraneo che ripercorra i luoghi dell'epopea, Jay acconsente. Per Daniel è un'esperienza pregna di rivelazioni: per mano a suo padre capisce appieno lo sgomento dell'Ade; nei ricordi coniugali del vecchio genitore ritrova la forza dell'homophrosyne, il «pensare allo stesso modo», e in quell'uomo inaspettatamente tanto aperto e socievole, in classe come a bordo, non riconosce forse un Odisseo dalle molte svolte?

Gli Argonauti secondo Andrea Marcolongo  

Disponibilità immediata - meno di 10 pezzi a magazzino

voto 0 su 5
product name
- 15 %
17,00 € 14,45 €
- 15 %
17,00 € 14,45 €

Andrea Marcolongo racconta il suo personale viaggio verso quella agognata Itaca che è per tutti l'età adulta. Forse l'unico modo, sicuramente il più sincero, per rispondere alle domande dei suoi tanti lettori. C'è ancora posto per il passato nel nostro futuro? Perché la paura deve essere necessariamente un sentimento di cui vergognarsi? Perché non ci siamo mai sentiti così soli nella storia dell'umanità? Perché ogni giorno tutti noi - umani e contemporanei Argonauti - navighiamo attraverso i mari per diventare diversi da come eravamo quando abbiamo lasciato la riva? La misura eroica ci ricorda quello che ogni viaggiatore dovrebbe sapere. Qualunque meta non è mai il punto di arrivo, ma è innanzitutto il punto di svolta: il senso di qualunque scelta, di qualunque viaggio, non è il dove si arriva, ma il perché si parte.

Montaigne spiegato da Antoine Compagnon  

Disponibile a partire dal 21/08/2018

voto 0 su 5
product name
- 15 %
12,00 € 10,20 €
- 15 %
12,00 € 10,20 €

Quando, nel 2012, il direttore di un'emittente radiofonica propone ad Antoine Compagnon di parlare dei "Saggi" di Montaigne in una lunga serie di trasmissioni quotidiane della durata di pochi minuti, all'illustre professore del Collège de France l'idea appare subito quanto meno stravagante. Il periodo di programmazione (dall'inizio di luglio alla fine di agosto) e l'orario (intorno a mezzogiorno) sembrano decisamente più adatti ai bagni di mare che non all'ascolto di lezioni su un grande classico della letteratura e del pensiero. La sfida è così arrischiata, e allettante, che Compagnon non osa tirarsi indietro. E il risultato è clamoroso: le trasmissioni ottengono ascolti sbalorditivi, il libro che ne raccoglie i testi, pubblicato un anno più tardi, risulta tra i più venduti della stagione, e i corsi di Compagnon al Collège de France registrano un'affluenza inusitata. 

A casa di Jane Austen, con Lucy Worsley  

Disponibilità immediata - meno di 10 pezzi a magazzino

voto 0 su 5
product name
- 15 %
19,00 € 16,15 €
- 15 %
19,00 € 16,15 €

Leggendo i romanzi di jane Austen, così pieni di case amate, perdute, sognate, si comprende bene come il desiderio struggente di una casa vera, di un luogo protetto dove mettere al sicuro i propri manoscritti e scrivere senza il peso delle faccende domestiche, non l'abbia mai abbandonata. Dalla modesta canonica di Steventon, circondata da castagni e abeti e da «uno di quei giardini vecchio stile nei quali convivono verdure e fiori», in cui Jane nacque e crebbe, fino al cottage di campagna di Chawton, nell'Hampshire, dove trascorse gli ultimi anni della sua breve vita, Lucy Worsley, con una scrittura affascinante e spiritosa, perfettamente in tono con i romanzi della Austen, ci conduce nella quotidianità della scrittrice più amata, mostrando le sue giornate buone e quelle storte, i piaceri privati e le incombenze, quelle «piccole cose dalle quali dipende la felicità quotidiana della vita domestica», e che lei elevò ad arte.

Leopardi spiegato da Alessandro D'Avenia  

product name
- 15 %
19,00 € 16,15 €
- 15 %
19,00 € 16,15 €

In L’Arte di essere fragili D’Avenia mette in scena un dialogo immaginario tra se stesso e Leopardi, e in questo modo esplora gli ambiti più intimi (e complicati) dell’esistenza umana. Grazie a tale stratagemma, nel libro poesia, lezione, riflessioni, ragioni del cuore s’intrecciano con armonia. D’Avenia ci presenta la letteratura di Leopardi in una prospettiva peculiare e inedita: fuori dai cliché scolastici, senza alcuna pretesa di educare ma riuscendo ad avvincere per il candore della sincerità. Se a scuola gli insegnanti non sono riusciti a farvi comprendere (né amare) Leopardi, come poeta ma soprattutto come uomo, è giunto il momento di salvarsi la vita. E di ricredersi, di entusiasmarsi leggendo L’arte di essere fragili, un libro del tutto privo di pessimismo ma anzi pieno di speranza: quella di cui tutti noi abbiamo più bisogno. Un motivo più che sufficiente per rendere così prezioso questo libro.

Petrarca e il romanzo di Laura interpretati da Marco Santagata  

Disponibile a partire dal 20/08/2018

voto 0 su 5
product name
- 15 %
18,00 € 15,30 €
- 15 %
18,00 € 15,30 €

Nel 1348 in Europa infuria la peste, che mieterà un terzo della popolazione. Tra le sue vittime c'è Laura, la donna-musa alla quale da oltre vent'anni Francesco Petrarcadedicava poesie d'amore. Per reagire a questo clima di lutto e desolazione, oltre che a un profondo tormento interiore, il poeta aretino concepisce un progetto audace, un'autobiografia ideale dove si intrecciano realtà e finzione, e lo realizza con un'opera che costituisce una novità assoluta nel panorama della letteratura medievale: un libro di poesie sotto forma di romanzo che racconta l'appassionante storia d'amore fra un uomo e una donna. La rilettura di Marco Santagata, da un lato ci fa riscoprire l'inesauribile bellezza di un'appassionata storia d'amore che è stata per secoli l'archetipo della poesia amorosa, dall'altro ci rende familiare ed empaticamente riconoscibile la tormentata figura di chi quella storia ha in parte vissuto e in gran parte immaginato, con un carico di emozionalità che da allora la lirica europea ha portato sempre con sé. 

Dante secondo Vittorio Sermonti  

Disponibilità immediata - meno di 3 pezzi a magazzino

voto 0 su 5
product name
- 15 %
20,00 € 17,00 €
- 15 %
20,00 € 17,00 €

Questo libro raccoglie per la prima volta sette conferenze e lezioni che Sermonti ha proposto nel corso del suo ostinato e fedele percorso di studio e approfondimento: da un viaggio sonoro attraverso il Purgatorio a una magistrale analisi del Dante scienziato fino alla conferenza del 2011 dove al poeta sono affiancati Virgilio e Verdi in una scintillante analisi delle premesse della nostra antichissima lingua. Prende così forma davanti ai nostri occhi non il Dante della scuola o della tradizione, ma il Dante di Sermonti: dell'uomo che - come dice la moglie Ludovica Ripa di Meana nella breve nota introduttiva - «con scrittura e voce ha provato a contagiare, di almeno un po' di tanta grandezza e bellezza, ogni singolo altro per stanare, come diceva ogni volta, anche dal più sfaticato, il più indigente, il più ridicolo, il più canaglia o il più coglione, la misura di grandezza che quell'ognuno può avere, ma non sa di avere».

James Joyce secondo Richard Ellmann  

Disponibile a partire dal 20/08/2018

voto 0 su 5
product name
- 15 %
29,00 € 24,65 €
- 15 %
29,00 € 24,65 €

In questa biografia letteraria, l'opera e la vita di James Joyce vengono raccontate, analizzate e commentate seguendo il filo di una passione rigorosa e priva d'indulgenza. Lo studio di Richard Ellmann cerca di ricostruire l'intricata rete che lega il vissuto all'arte, la singolarità del quotidiano con la vastità proteiforme del genio. Da Dublino a Trieste, da Parigi a Zurigo, emergono così i contorni di un'esistenza sfuggente, fatta di scelte spesso discutibili, amicizie perdute, difficoltà economiche e dolori insanabili come quello per la schizofrenia della figlia. La grandezza dello scrittore non è scalfita dai difetti dell'uomo, ma si nutre proprio dell'intransigenza di Joyce nel non cedere a compromessi, nel mettere il proprio lavoro davanti a tutto, pagandone sempre il prezzo. Ellmann organizza l'enorme quantità di aneddoti, fornisce chiavi per la comprensione delle opere e restituisce al lettore l'immagine compiuta di uno dei grandi del Novecento.

Carlo Emilio Gadda raccontato da Alberto Arbasino  

 All'Ingegnere di cui è stato amico e sodale, Arbasino ha dedicato un irresistibile ritratto che forse è anche un autoritratto, dove ora gli lascia la parola e si sottrae come uno scrupoloso scrivano, ora si concede appassionati esercizi di lettura, ora mescola alla voce di Gadda la sua, regalando anche a noi, come in un `private show', briosi calembours, brandelli di conversazioni che paiono dossiane `note azzurre', pettegolezzi e reparties alla moda, ricordi personali e amene celie, ironiche filologie e fonologie - l'`aura del tempo' che i giovani fans di allora cercavano di trasmettere a quel signore in blu ritroso ma pieno di curiosità `extravaganti' e illimitata cortesia.

torna su Torna in cima